Il metodo HazOp (dall’inglese HAZard and OPerability analysis) è un’analisi di pericolo e operabilità utilizzata nell’ambito della sicurezza degli ambienti di lavoro per identificare potenziali pericoli nel processo lavorativo e potervi porre rimedio con specifici interventi mirati.
Questa tecnica è molto conosciuta e viene adottata da numerose aziende, anche nel settore della sicurezza alimentare.

Questa metodologia è caratterizzata dal lavoro di gruppo, per effettuare un’analisi HazOp si costituisce infatti un apposito team multidisciplinare composto da un leader, un segretario e dei rappresentanti con competenze specifiche per l’impianto studiato,

L’analisi di pericolo e operabilità permette di definire, attraverso diverse sedute in cui il team indaga l’impianto da analizzare, i potenziali pericoli i quali verranno riepilogati in un rapporto finale che fornirà una serie di raccomandazioni.